Elicotteri ungheresi - Un cambio di stile di gioco dal resto del TT?

Non so quanti di voi giochino anche con gli elicotteri ma, per me, sono un componente fisso dei vari schieramenti che uso con le varie nazioni.
Fino ad ora con l’Italia ho usato prevalentemente il Mangusta International ed il 109 (l’AB 205, vabbè…)
Per quanto i due elicotteri citati siano diversi in capacità offensive, lo stile di gioco non è troppo diverso tra di loro: agili e veloci, zero protezione ed efficaci dalla distanza.
Da una settimana ho sbloccato il MI-24D ungherese e mi sto divertendo a provare a giocare in maniera diversa. Devo ancora sbloccare gli ATGM, quindi per ora mi sto limitando a razzi e bombe. E’ grosso, difficile da manovrare ma velocissimo ed abbastanza robusto.

So che al tempo della loro introduzione c’è stato un grande disappunto su come siano stati implementati, forzando i giocatori a sbloccarli invece di poter scegliere se seguire la linea italiana od ungherese (pure io sono tra quelli molto scocciati da questa cosa) però, se come nel mio caso non li si avessero ancora usati nel TT sovietico, sono una novità che in GRB può essere divertente.

Questa almeno è la mia opinione, ho pensato di scriverne visto che non se ne vedono molti in gioco e non ne ho più sentito parlare dall’anno scorso.

1 Like